Condizioni d’uso di PSI-Pay per l’Account Utente

Il presente documento riguarda le Condizioni d’uso di PSI-Pay, relative all’Account utente, applicabili ai Servizi ecoPayz, come definiti di seguito. Se non accetti le presenti condizioni, non puoi utilizzare i Servizi EcoPayz.

Le presenti Condizioni d’uso potrebbero essere disponibili in varie lingue; tutte le versioni sono legalmente vincolanti; tuttavia, nell’eventualità di un’incongruenza fra la versione in lingua inglese e una delle versioni tradotte, la versione in lingua inglese avrà la precedenza.

CONTENUTO


Se desideri consultare una sezione specifica delle presenti Condizioni d’uso, ti invitiamo a cliccare sui link seguenti. I titoli sono usati solo come riferimento e non influiscono sulla struttura o sull’interpretazione.

  1. Informazioni su PSI-Pay
  2. Definizioni
  3. Oggetto
  4. Contatti
  5. ecoAccount e Servizi ecoPayz
  6. Richiesta di apertura e apertura di un ecoAccount
  7. Idoneità
  8. Sicurezza dell’ecoAccount
  9. Acquisto di eMoney
  10. Rimborsi
  11. Fondi e pagamenti bloccati; saldo negativo su un ecoAccount
  12. Utilizzo di un ecoAccount per transazioni di eMoney
  13. Ricevimento dei trasferimenti di eMoney
  14. Riscossione di eMoney
  15. Informazioni sulle attività svolte su un ecoAccount
  16. Transazioni proibite
  17. Commissioni
  18. Responsabilità
  19. Garanzie e disclaimer
  20. Verifiche e controlli di sicurezza
  21. Privacy
  22. Politica di gestione dei reclami
  23. Sospensione e chiusura di un ecoAccount
  24. Comunicazione
  25. Modifiche alle Condizioni d’uso
  26. Varie ed eventuali

1. Informazioni su PSI-Pay


PSI-Pay è il marchio di PSI-Pay Ltd., una società costituita in base alle leggi di Inghilterra e Galles, con numero di registrazione 05899168 e sede legale presso Afon Building, Worthing Road, Horsham, West Sussex, RH12 1TL, United Kingdom. PSI-Pay Ltd. è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito a emettere denaro elettronico e anche a fornire servizi di pagamento. Il numero di registrazione attribuito a PSI-Pay, dalla FCA, è 900011.

Inizio pagina

2. Definizioni


I seguenti termini in grassetto hanno i seguenti significati nel contesto delle presenti Condizioni d’uso:

"Giornata lavorativa" – qualsiasi giorno, eccetto sabato, domenica e giorni festivi in Inghilterra.

"Entità commerciale" – una persona giuridica o un’entità commerciale/ aziendale che soddisfa tutti i requisiti di idoneità stabiliti nelle Condizioni d’uso relative all’Account Entità commerciale e che apre e detiene un ecoAccount ed è abilitata a utilizzare i Servizi ecoPayz, inclusi l’invio/ il ricevimento di pagamenti agli/dagli Utenti.

"Account Entità commerciale" – un ecoAccount aperto e detenuto a nome di un’Entità commerciale e abilitato all’invio e al ricevimento di pagamenti.

"Politica di gestione dei reclami" – La nostra gestione dei reclami riguardante i Servizi ecoPayz disponibili sul Sito, soggetta a modifiche periodiche.

"Valuta di ecoAccount"euro o un’altra valuta da te selezionabile, registrata per ciascun ecoAccount specifico, e sulla cui base viene stabilito il valore nominale di eMoney.

"Servizio di supporto clienti" – Il nostro servizio di supporto clienti, disponibile 24 ore su 24, per rispondere a qualsiasi domanda.

"ecoAccount" – un account eMoney online, aperto e detenuto a nome tuo e di quello di altri Utenti e Entità commerciali, gestito da noi.

"ecoPayz" – Il nostro marchio commerciale (PSI-Pay).

"Servizi ecoPayz" – servizi di pagamento innovativi forniti da noi, basati su eMoney emesso da noi in base alla domanda, per il tuo account e quello di altri Utenti o Entità commerciali; tali servizi includono le attività richieste per svolgere le operazioni con un ecoAccount, ovvero, la verifica dell’identità e i controlli di sicurezza, l’esecuzione delle transazioni, il ricevimento dei trasferimenti di eMoney, l’emissione e la riscossione di eMoney e altre attività, secondo quanto descritto nelle presenti Condizioni d’uso.

"eMoney" – valore monetario conservato in forma elettronica, emesso da Noi nel rispetto delle leggi di riferimento del Regno Unito, delle normative vigenti dell’Unione Europea e delle presenti Condizioni d’uso.

"EEA" – lo Spazio economico europeo (SEE).

"Commissioni" – commissioni e addebiti riscossi da Noi per l’utilizzo dei Servizi ecoPayz da parte tua. Le commissioni e gli addebiti previsti sono indicati nella sezione Aiuto del sito, alla voce “Domande Generali”.

"Dati di accesso" – mezzi di identificazione univoca, quali nome utente e password (impostati da un’Entità commerciale o un Utente per il proprio account) e, se si utilizza un sistema di verifica a due fattori (autenticazione cliente protetta), anche i dati relativi ad essa, oltre che le altre credenziali di sicurezza di un ecoAccount, fra cui l’identificazione sicura, le domande e le risposte di sicurezza.

"Applicazione mobile" – una soluzione di tecnologia dell’informazione disponibile sui dispositivi mobili esclusivamente per gli Utenti che accedono e utilizzano, in parte, i Servizi ecoPayz. In futuro, potremmo rendere questo servizio disponibile anche alle Entità commerciali.

"Dispositivo mobile" – un dispositivo portatile con capacità di computazione, come smartphone o tablet.

"Informativa sulla Privacy" – La nostra Informativa sulla Privacy riguardante i Servizi ecoPayz disponibili sul Sito web, che potrebbe essere modificata periodicamente.

"PSI-Pay", "Noi", "Ci" o "Nostro/a/i/e" – PSI-Pay Ltd., una società costituita in base alle leggi di Inghilterra e Galles e autorizzata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito a emettere denaro elettronico e anche a fornire servizi di pagamento, come descritti di seguito nelle presenti Condizioni d’uso.

“acquisto” di eMoney – pagamento di fondi a Noi di un importo corrispondente al valore nominale di eMoney e l’emissione e l’accreditamento di eMoney acquistato, da parte nostra, su un ecoAccount.

“riscossione”, “riscuotere”, “richiedere” eMoney – conversione di eMoney al valore monetario, in base al suo valore nominale, in modo che l’eMoney possa essere prelevato da un ecoAccount.

"Condizioni d’uso" – le presenti Condizioni d’uso per l’Account Utente disponibili sul Sito web, che potrebbero essere modificate, periodicamente, secondo quanto stabilito dalle stesse.

"Transazione" – un trasferimento di eMoney che avviene addebitando il tuo ecoAccount e, allo stesso tempo, accreditando quello di un altro Utente o Entità commerciale, dopo che avrai fornito un’istruzione e il tuo consenso, nel rispetto delle presenti Condizioni d’uso, e in ogni caso, dopo la deduzione delle Commissioni applicabili.

"Utente" – una persona fisica che soddisfa tutti i requisiti di idoneità stabiliti nelle presenti Condizioni d’uso e che apre e detiene un ecoAccount, accettando, pertanto, le presenti Condizioni d’uso.

"Account Utente" – un ecoAccount aperto e detenuto a nome dell’Utente e abilitato a inviare e ricevere pagamenti da altri Utenti o Entità commerciali.

"Sito web/Sito" – il sito web denominato ecoPayz e che fa riferimento al dominio https://www.ecopayz.com/. Il termine “Sito web” include anche il riferimento all’Applicazione Mobile, così come descritta nelle presenti Condizioni, se del caso.

"Tu", "Tuo" – tu, l’Utente, che apri e detieni un ecoAccount, accettando, pertanto le presenti Condizioni d’uso.

Inizio pagina

3. Oggetto


3.1. Le presenti Condizioni d’uso, in combinazione con la gestione dei reclami, l’Informativa sui cookie e l’Informativa sulla Privacy, ed eventuali altri termini e condizioni in essi presenti, costituiscono e creano un accordo legalmente vincolante fra Te e Noi, che utilizzi, come base legale, per aprire, utilizzare e gestire il Tuo ecoAccount e utilizzare, eseguire e ricevere gli altri Servizi ecoPayz.

3.2. Le presenti Condizioni d’uso entrano in vigore, e creano un accordo legalmente vincolante, una volta che le avrai accettate spuntando la casella “Ho letto e accetto le Condizioni d’uso di PSI-Pay” sul Sito web, come richiesto dal Sito. Confermi di essere consapevole, e accetti, che un eventuale utilizzo dei Servizi ecoPayz rappresenta l’accettazione, da parte tua, delle presenti Condizioni. Confermi di agire a nome tuo e non per conto di altre persone. Il consenso e l’accettazione, da parte tua, delle presenti Condizioni è una condizione indispensabile per poter aprire, utilizzare e gestire il tuo ecoAccount.

3.3. Ti consigliamo di scaricare o stampare una copia delle presenti Condizioni d’uso e di conservarla come riferimento per il futuro. Se desideri una copia delle Condizioni, o di altri documenti legali disponibili sul Sito, ti invitiamo a inviare un’email all’indirizzo: customersupport@ecopayz.com con la tua richiesta e scrivendo le parole "Documenti legali" nel campo dell’oggetto dell’email. Qualora ci chiedessi, con maggiore frequenza, di fornirti o metterti a disposizione delle informazioni, tramite altri mezzi non specificati nelle presenti Condizioni, oppure informazioni che non siamo tenuti a fornire, nel rispetto delle Condizioni o di qualsiasi altra legge vigente, potremmo addebitarti una commissione per tali servizi.

Inizio pagina

4. Contatti


4.1. Per eventuali domande sulle presenti Condizioni d’uso, o per qualsiasi altro tipo di comunicazione fra te e noi, puoi rivolgerti al nostro servizio del supporto clienti, utilizzando le seguenti modalità:

4.2. Il nostro servizio del supporto clienti è disponibile, 24 ore su 24, per rispondere a qualsiasi domanda. Qualora decidessi di chiamare il supporto clienti, ti invitiamo a lasciare un messaggio che includa le seguenti informazioni:

  • numero del tuo ecoAccount;
  • nome e cognome;
  • numero di telefono completo, incluso il prefisso internazionale;
  • un breve messaggio contenente la tua domanda o il tuo reclamo.

Inizio pagina

5. Servizi ecoAccount e ecoPayz


5.1. Un ecoAccount è un account eMoney online che ti permette di tenere, trasferire e ricevere eMoney. Pagando le Commissioni previste, e rispettando le presenti Condizioni d’uso, puoi usare il tuo ecoAccount per ricevere trasferimenti di eMoney che ti vengono inviati da altri Utenti e Entità commerciali. Inoltre, puoi riscuotere eMoney dal tuo ecoAccount, utilizzando vari strumenti di pagamento, garantiti da terzi (istituti finanziari, associazioni e altri fornitori di servizi di pagamento), che metteremo a tua disposizione; in ogni caso, potrai convertire eMoney in fondi, nella valuta del tuo ecoAccount, e trasferirli sul tuo conto bancario.

5.2. L’ eMoney è emesso e accreditato sul tuo ecoAccount, secondo quanto stabilito dalle leggi nazionali del Regno Unito, dalle normative dell’Unione Europea e dalle presenti Condizioni d’uso.

5.3. Accettando le presenti Condizioni d’uso, accetti e sei consapevole che:

  • noi (PSI-Pay) non siamo una banca.
  • Un ecoAccount non è un conto bancario.
  • Un ecoAccount non è assicurato da alcuna agenzia governativa. Ciò significa che, nell’improbabile eventualità in cui noi non fossimo in grado di soddisfare le tue richieste, in relazione all’eMoney che hai disponibile sul tuo ecoAccount, non è prevista alcuna protezione finanziaria che possa compensarti. Sebbene il tuo ecoAccount non sia assicurato da alcuna agenzia governativa, rispettiamo fedelmente i requisiti legali delle leggi nazionali del Regno Unito e le normative vigenti dell’Unione Europea. Tali normative sono state create e promulgate per garantire la sicurezza e la liquidità dell’eMoney emesso e accreditato sul tuo ecoAccount.
  • Non siamo un amministratore fiduciario, un fiduciario o un depositario, in relazione al saldo del tuo ecoAccount.
  • Non paghiamo interessi relativi al saldo presente sul tuo ecoAccount.
  • Hai la responsabilità esclusiva di assicurarti, a tue spese, che il tuo sistema informativo, le soluzioni tecnologiche e gli strumenti di pagamento disponibili siano idonei a poter ricevere i Servizi ecoPayz.

5.4. Sebbene tu non sia obbligato a tenere un saldo sul tuo ecoAccount, qualora fosse presente un saldo sul suddetto account, i fondi indicati su tale saldo saranno separati e aggregati con i fondi degli ecoAccount di altri Utenti e Entità Commerciali, nostri clienti. Qualsiasi interesse guadagnato sull’account aggregato apparterrà a noi.

Inizio pagina

6. Richiesta di apertura e apertura di un ecoAccount


6.1. Per iniziare a utilizzare i Servizi ecoPayz, devi aprire un ecoAccount, registrandoti come descritto sul Sito web. Come parte della procedura di apertura, devi accettare le Condizioni d’uso e le seguenti informative/politiche integrate nelle presenti Condizioni d’uso:

6.2. Devi avere la capacità giuridica e diritti illimitati per accettare le presenti Condizioni d’uso, oltre che la Politica di gestione dei reclami, l’Informativa sui Cookie e sulla Privacy.

6.3. Puoi chiudere il tuo ecoAccount, senza sostenere delle spese, entro 14 giorni di calendario dalla data di apertura del suddetto, comunicando al nostro servizio di supporto clienti la tua decisione. Le transazioni e le commissioni previste per le transazioni eseguite prima della chiusura del tuo ecoAccount, incluse le transazioni che sono iniziate e confermate da te, prima della chiusura dell’account, non ti verranno rimborsate, secondo quanto stabilito dalle presenti Condizioni d’uso.

Inizio pagina

7. Idoneità


7.1. Per utilizzare i Servizi ecoPayz:

  • devi aprire un ecoAccount, seguendo le istruzioni che ti forniamo durante la procedura di registrazione.
  • Devi fornirci tutte le informazioni che ti chiediamo durante la procedura di registrazione sul Sito.
  • Devi avere almeno 18 anni ed essere maggiorenne nel tuo Paese di residenza. Aprendo un ecoAccount, dichiari di accettare queste regole. Di tanto in tanto, potremmo chiederti di fornirci una prova della tua età.
  • Devi avere un indirizzo, un numero di telefono e un indirizzo email che appartengano a te, e tutto ciò che sei autorizzato a usare per ricevere i Servizi ecoPayz.
  • Non devi aver violato le Condizioni d’uso di PSI-Pay per l’Account Utente, né aver avuto un accesso limitato a un ecoAccount, né aver dovuto subire, da parte nostra, la chiusura di un ecoAccount in passato. Tuttavia, a nostra esclusiva discrezione, potremmo aprire un ecoAccount per te, su tua richiesta, qualora dovessero sussistere alcune di queste circostanze.
  • Non devi essere residente, né avere un domicilio fiscale, in un Paese nel quale non forniamo i Servizi ecoPayz.

7.2. Tutte le informazioni che ci fornisci durante la procedura di registrazione ai Servizi ecoPayz, o successivamente, devono essere veritiere, precise, complete e aggiornate. Decliniamo eventuali responsabilità per perdite dovute ad un’errata comunicazione di tali informazioni da parte tua. Ti impegni a non fornire informazioni false, imprecise, incomplete, obsolete o fuorvianti. Ti impegni a non fornire dettagli relativi a nome, cognome, indirizzo, carta di credito/debito o conto bancario che non sei autorizzato a usare. Ti impegni ad aggiornare, tempestivamente, i dati del tuo ecoAccount, nell’ipotesi in cui il tuo nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo email o conto bancario dovessero cambiare, apportando le modifiche sul Sito, se disponibile, oppure contattando il servizio del supporto clienti. Qualora le tue informazioni non fossero veritiere, precise, complete e aggiornate, potresti non avere più i requisiti per essere il titolare di un ecoAccount, o potremmo decidere di interrompere i Servizi ecoPayz che ti forniamo. Potremmo chiederti, in qualsiasi momento, di confermare l’accuratezza delle informazioni che ci fornisci, oppure di farci avere dei documenti, o altre prove, che ci diano conferma delle tue informazioni.

7.3. Puoi aprire un ecoAccount solamente se tale operazione è considerata legale nel tuo Paese di residenza. Aprendo un ecoAccount, dichiari, e ci garantisci, che l’apertura e l’utilizzo, da parte tua, di un ecoAccount non viola le leggi vigenti a cui sei soggetto nel tuo Paese di residenza. Dovrai risarcirci per eventuali perdite dovute alla violazione di tale requisito.

7.4. Potrai utilizzare i Servizi ecoPayz solamente dopo che ci avrai fornito tutte le informazioni e tutti i documenti necessari per la fornitura di tali servizi ed avrai superato la nostra procedura di verifica dell’identità e i controlli di sicurezza. Tali verifiche potrebbero comportare la richiesta di fornirci ulteriori informazioni e documenti, secondo quanto stabilito dalle normative sull’antiriciclaggio, da altre leggi vigenti e dalle nostre procedure interne.

Inizio pagina

8. Sicurezza di ecoAccount


8.1. Quando apri un ecoAccount, scegli e inserisci una password univoca e sicura, oltre che le informazioni di recupero. Ti consigliamo di non scegliere una password, o informazioni di recupero, che qualcuno potrebbe conoscere o individuare facilmente. Per ottenere l’accesso iniziale e successivo a un ecoAccount, devi inserire il nome utente di accesso, la password e, se è presente un sistema di verifica a due fasi (autenticazione sicura del cliente), anche i dati di autenticazione richiesti, nella “pagina di accesso”; successivamente, dovrai cliccare su “Accedi” sul Sito web.

8.2. Le attività svolte sul tuo ecoAccount, o tramite esso, saranno considerate valide dopo che avrai effettuato correttamente l’accesso, inserendo il tuo nome utente, la password e, se del caso, l’autenticazione a due fattori (autenticazione sicura del cliente). Potremmo desumere che qualcuno che inserisca correttamente il tuo nome utente, la tua password e, nel caso di un’autenticazione a due fattori, tali dati, abbia diritti illimitati di accedere e utilizzare il tuo ecoAccount; tale utilizzo include l’autorizzazione alle transazioni e l’apportamento di modifiche al profilo del tuo ecoAccount. Abbiamo il diritto di considerare ciascuna attività svolta da tale soggetto come valida e autorizzata da te.

8.3. Hai la responsabilità esclusiva di tenere i tuoi dati di accesso, le altre credenziali e le informazioni e/o i documenti relativi al tuo ecoAccount confidenziali e in un luogo sicuro, in ogni momento, e non devi mai comunicare tali informazioni a terzi. Ti consigliamo di modificare, periodicamente, la password del tuo ecoAccount, almeno ogni 3 (tre) o 6 (sei) mesi, per ridurre il rischio di violazioni alla sicurezza dello stesso. Non potrai accedere al tuo ecoAccount, e ti verrà chiesto automaticamente di modificare la tua password, qualora non accedessi per 60 (sessanta) giorni consecutivi o più. Non dovrai mai consentire a terzi di accedere al tuo ecoAccount, o di farti sbirciare o sentire mentre vi accedi o lo utilizzi. Accetti di intraprendere tutte le azioni necessarie per mantenere le tue informazioni di accesso protette e sicure e di prevenire un utilizzo fraudolento o non autorizzato del tuo ecoAccount. Considereremo, inoltre, eventuali transazioni eseguite tramite il profilo del tuo ecoAccount, ed eventuali modifiche, come autorizzate da te, anche se ci viene fornita solo una parte delle informazioni menzionate nelle presenti Condizioni d’uso. Decliniamo ogni responsabilità per perdite dovute alla tua negligenza riguardante la protezione del tuo ecoAccount o per un utilizzo non autorizzato del tuo ecoAccount, tranne che nelle fattispecie esplicitamente delineate nelle presenti Condizioni.

8.4. Se avessi il sospetto o fossi a conoscenza del fatto che i tuoi dati di accesso, o altre credenziali di sicurezza, del tuo ecoAccount siano stati smarriti, rubati, indebitamente acquisiti, utilizzati (o qualcuno ha provato a utilizzarli) senza autorizzazione o compromessi, senza il tuo consenso, ti invitiamo a modificare, immediatamente, la tua password. Dovrai contattare, immediatamente, il nostro servizio del supporto clienti nel momento in cui sospettassi o fossi a conoscenza di smarrimento, furto, appropriazione indebita o utilizzo non autorizzato o tentato del tuo ecoAccount, dei tuoi dati di accesso o di altre credenziali di sicurezza del tuo ecoAccount, senza il tuo consenso. Puoi contattare il supporto clienti via telefono o email, oppure pubblicando un messaggio sul profilo del tuo ecoAccount sul Sito. Qualsiasi ritardo ingiustificato di tale comunicazione potrebbe comportare il rischio di subire delle perdite maggiori. Una volta ricevuta la tua comunicazione, sospenderemo la funzionalità del tuo ecoAccount e impediremo a chiunque di utilizzarlo. La data e l’ora del ricevimento della tua comunicazione, nonché quella della sospensione della funzionalità del tuo ecoAccount, verranno registrate. Ti invieremo una conferma via email, comunicandoti la sospensione del tuo ecoAccount e fornendoti le istruzioni da seguire per ripristinarlo. Gestiremo e conserveremo tutti i dati presenti al momento della sospensione dell’account, dopo la tua comunicazione, per 18 (diciotto) mesi. Ti informeremo dell’avvenuto ricevimento della tua comunicazione, previa richiesta scritta, e prima della scadenza del termine dei 18 (diciotto) mesi.

8.5. Devi prestare la massima attenzione per assicurarti che il tuo indirizzo email sia protetto e che tu sia l’unica persona a potervi accedere, in quanto potrebbe essere usato per reimpostare la password del tuo ecoAccount e potremmo usarlo per le comunicazioni con te riguardanti la sicurezza del tuo ecoAccount. Se qualcuno provasse ad accedere o a compromettere l’indirizzo email che ci hai comunicato, senza il tuo permesso, dovresti, senza perdere tempo, comunicarcelo immediatamente, contattando il supporto clienti e fornendoci il nuovo indirizzo email che dovremo usare. Qualsiasi ritardo, in tal senso, potrebbe farti subire delle perdite.

8.6. Per non compromettere la sicurezza del tuo ecoAccount, devi sempre accertarti che i tuoi dati di accesso non siano memorizzati dal browser, non siano presenti nella cache o non siano memorizzati in qualche altro modo. Dovresti, a tue spese, mantenere sempre il tuo hardware/software, gli altri dispositivi e la rete di comunicazione (incluso l’accesso al sistema di telecomunicazione pubblico), usati per l’accesso e utilizzo del tuo ecoAccount e dei Servizi ecoPayz, in condizioni di funzionamento sicure ed efficienti. Se dovessi notare qualsiasi tipo di anomalia nei Servizi ecoPayz, nel Sito, o qualsiasi altro tipo di problema, dovrai comunicarcelo immediatamente. Dovrai anche comunicarci eventuali informazioni che potremmo richiederti a tal riguardo.

Inizio pagina

9. Acquisto di eMoney


9.1. Per acquistare eMoney, devi inserire il tuo nome utente, la password e, nel caso in cui fosse attivata la verifica in due fasi, anche tali dati di accesso, nella “Pagina di accesso”, poi cliccare su “Accedi” sul Sito e seguire le istruzioni per l’utilizzo degli strumenti di pagamento. Potrebbero esserti presentati vari strumenti di pagamento e potresti sceglierne uno, o più, dall’elenco degli strumenti di pagamento, a seconda del tuo Paese di residenza. Gli strumenti di pagamento sono servizi di pagamento forniti da terzi (istituti finanziari, associazioni o altri fornitori di servizi) e non fanno parte dei Servizi ecoPayz.

9.2. Per acquistare eMoney, devi, su nostra richiesta, comunicarci le informazioni che ti chiediamo, fra cui le verifiche della tua identità e i controlli di sicurezza. In base al tuo Paese di residenza, e/o allo strumento di pagamento selezionato, potremmo limitare la quantità di eMoney che sei autorizzato ad acquistare.

9.3. Non siamo responsabili per l’emissione di eMoney fino a quando non avremo ricevuto i fondi per l’acquisto di una quantità adeguata di eMoney. L’eMoney acquistato verrà accreditato sul tuo ecoAccount senza ritardi, una volta che avremo ricevuto i fondi che devono essere pagati per quel determinato acquisto di eMoney. Alcune transazioni, come i pagamenti tramite carta di debito/credito, potrebbero essere accreditate immediatamente sul tuo ecoAccount, su tua richiesta, prima di aver ricevuto i fondi per un acquisto specifico di eMoney. Tuttavia, l’accreditamento di eMoney sul tuo ecoAccount, prima di aver ricevuto i fondi per l’acquisto del suddetto, verrà annullato e interrotto, qualora non ricevessimo i fondi entro un tempo ragionevole. Eseguiremo una transazione inversa, deducendo delle commissioni dal saldo del tuo ecoAccount. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali perdite dovute allo svolgimento di una transazione inversa.

9.4. La quantità di eMoney acquistata, e che viene accreditata sul tuo ecoAccount, è uguale ai fondi di eMoney, calcolati in base al loro valore nominale, ricevuti dall’account di pagamento o dallo strumento di pagamento scelto da te, dopo che sono state dedotte eventuali commissioni previste. Ci autorizzi a ottenere o ricevere i fondi, per conto tuo, dallo strumento o dal conto di pagamento scelto da te, più le commissioni previste e, successivamente, a emettere eMoney sul tuo ecoAccount.

9.5. Ti forniremo tutte le informazioni sulle Commissioni, anche nel dettaglio, se disponibili, addebitate da noi e che dovrai pagare tu. Quando utilizzi i Servizi ecoPayz, potresti anche dover pagare le commissioni previste da terzi (istituti finanziari, associazioni o altri fornitori di servizi di pagamento). Non possiamo fornire i dettagli delle commissioni di terzi e, accettando le presenti Condizioni d’uso, confermi di aver compreso questo aspetto.

9.6. Sei consapevole e accetti che tutti gli acquisti di eMoney sono definitivi e non reversibili. Non possiamo effettuare un rimborso sul conto o lo strumento di pagamento scelto da te, dopo che avrai richiesto e accettato l’esecuzione di un acquisto di eMoney che ritieni sia stato fatto per errore. Tuttavia, in tal caso, potrai riscuotere l’eMoney, attenendoti alle procedure stabilite dalle presenti Condizioni d’uso.

Inizio pagina

10. Rimborsi


10.1. Devi onorare un acquisto di eMoney. Se scegli uno strumento di pagamento per acquistare eMoney, per cui è previsto il diritto di rimborso (chargeback), accetti di non esercitare tale diritto e non chiederai il rimborso per eventuali acquisti di eMoney effettuati utilizzando quello strumento di pagamento, e che sono stati accreditati sul tuo ecoAccount, a parte i casi in cui avessimo rispettato i nostri obblighi previsti dalle presenti Condizioni d’uso; in tal caso, avrai il diritto a ricevere il rimborso di eMoney acquistato. Non puoi ottenere il rimborso di alcun acquisto di eMoney, o consentire il rimborso di tale acquisto, neanche in caso di dispute con Entità Commerciali, qualora i beni o i servizi non fossero stati consegnati o il saldo del conto collegato allo strumento di pagamento fosse insufficiente.

10.2. Senza limitazione dei nostri diritti o rimedi, secondo quanto stabilito dalle Condizioni d’uso o da qualsiasi legge vigente, se annulli, chiedi un rimborso o interrompi un pagamento di eMoney, sarà tua responsabilità corrispondere a noi i fondi con un valore identico al valore nominale dell’eMoney acquistato, oltre alle Commissioni previste. Potremmo, a nostra discrezione, recuperare l’importo di un acquisto annullato o di un rimborso di eMoney, sottraendo tale somma dal saldo del tuo ecoAccount, oppure riscuotendo da te tale somma. Potremmo addebitarti commissioni e spese da noi sostenute per le operazioni di rimborso e le azioni intraprese in merito.

Inizio pagina

11. Fondi e pagamenti bloccati, saldo negativo presente su un ecoAccount


11.1. Alcune opzioni di acquisto di eMoney potrebbero permetterti di ottenere l’accredito di eMoney sul tuo ecoAccount, prima che il tuo pagamento di eMoney e le commissioni previste vengano elaborati dal tuo istituto finanziario (o associazione o altro fornitore di servizi di pagamento). In tal caso, potremmo presentare, periodicamente, tali pagamenti non in sospeso al tuo istituto finanziario (o associazione o altro fornitore di servizi di pagamento), se del caso. Inoltre, potremmo addebitare i fondi insufficienti e i pagamenti insoluti sul tuo ecoAccount, ottenerli dal tuo istituto finanziario (o associazione o altro fornitore di servizi di pagamento), oppure raccoglierli da te in altri modi. Prima di intraprendere tali azioni, te lo comunicheremo, a meno che, comunicandotelo, non vengano compromesse delle misure di sicurezza o che tale azione sia ritenuta illegale; in tal caso, te lo comunicheremo quando avremo ricevuto il permesso per farlo.

11.2. Inoltre, quando è presente un saldo negativo sul tuo ecoAccount, ciò significa che è presente una quantità di eMoney insufficiente. Un saldo negativo potrebbe verificarsi per vari motivi, descritti nelle presenti Condizioni d’uso (per esempio, se utilizzi un diritto di rimborso, sebbene non abbia l’autorizzazione per farlo in base alle presenti Condizioni, oppure se chiediamo il ripagamento di un rimborso di un pagamento di eMoney ricevuto da noi in maniera ingiustificata). Qualsiasi saldo negativo sul tuo ecoAccount rappresenta un debito nei nostri confronti che richiede un pagamento immediato. Potremmo chiederti di effettuare un pagamento, e ottenerlo, per coprire il saldo negativo, in qualsiasi momento. Il mancato pagamento da parte tua rappresenterebbe una violazione delle presenti Condizioni d’uso. Potremmo, in qualsiasi momento, inviarti dei promemoria o intraprendere altre misure di riscossione del debito come, per esempio, rivolgerci ad agenzie di recupero crediti, ad avvocati o a un tribunale. Potremmo anche addebitarti eventuali commissioni e spese sostenute per tutte le attività legate al recupero del debito.

Inizio pagina

12. Utilizzo di un ecoAccount per transazioni di eMoney


12.1. Per autorizzare le transazioni di eMoney, devi inserire nome utente, password e le informazioni di autenticazione a due fattori (se prevista), nella “Pagina di accesso”, poi cliccare su “Accedi” sul Sito web e seguire la procedura per l’esecuzione delle transazioni. Considereremo una transazione come autorizzata da te se verrà avviata e confermata dopo aver eseguito correttamente l’accesso al tuo ecoAccount (dopo aver inserito nome utente, password e, se del caso, i dati di autenticazione a due fattori).

12.2. Elaboreremo ed eseguiremo qualsiasi transazione che sia autorizzata, avviata e confermata da te, secondo la procedura di esecuzione delle transazioni delineata sul Sito web e nelle presenti Condizioni d’uso.

12.3. Una transazione sarà considerata come avviata da te dopo che avrai inserito le informazioni richieste in un modulo per un ordine di pagamento disponibile sul Sito e ce le avrai inviate rispettando la procedura prevista dal Sito.

12.4. Confermeremo il ricevimento del tuo ordine di pagamento non appena possibile, chiedendoti di fornire il tuo consenso (conferma) alla transazione. Tuttavia, qualora ricevessimo il tuo ordine di pagamento in una giornata non lavorativa, potremmo confermarlo nella giornata lavorativa seguente a quella in cui ce l’hai inviato, chiedendoti di confermare la transazione.

12.5. Il tuo consenso a eseguire la transazione viene dato nel momento in cui clicchi sul tasto “Conferma” sul Sito web, in relazione a una specifica transazione.

12.6. Eseguiremo la transazione non appena sarà effettivamente possibile farlo, e lo faremo entro la fine della giornata lavorativa seguente al momento in cui avrai fornito il tuo consenso a eseguire la transazione, a patto che la transazione iniziata venga eseguita:

  • in euro, all’interno dello SSE;
  • in sterline, all’interno del Regno Unito;
  • in euro, all’interno dello SSE, con una conversione valutaria da sterline a euro o viceversa.

Qualora fornissi il tuo consenso all’esecuzione della transazione, all’interno dello SSE, e in una valuta emessa all’interno dello SSE, procederemo a eseguirla entro la fine della 4ª (quarta) giornata lavorativa seguente a quella in cui hai confermato la transazione.

Se il tuo Paese di residenza non si trova all’interno dello SSE, o se desideri utilizzare una valuta non emessa nello SSE, il termine per l’esecuzione della transazione potrebbe essere più lungo.

12.7. Non puoi revocare la tua richiesta di eseguire una transazione, una volta che avrai acconsentito (confermato) all’esecuzione della stessa. Puoi revocare la tua richiesta di eseguire una transazione fino al momento prima di confermarla, tuttavia, potremmo addebitarti una commissione per tale operazione.

12.8. Elaboreremo i tuoi ordini di pagamento nel momento in cui li considereremo completi, chiari e inviati da te. Gli ordini di pagamento chiari sono quelli che comprendiamo senza problemi. A meno che un ordine non sia palesemente errato, presumeremo che tu ci abbia dato delle informazioni corrette. In particolare, presumeremo che l’indirizzo email del destinatario che ci hai fornito sarà corretto. Gli ordini di pagamento completi includono tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno. Tuttavia, potremmo agire sulla base dei tuoi ordini di pagamento incompleti qualora ritenessimo, ragionevolmente, di poter eseguire la transazione senza richiederti ulteriori chiarimenti. Potremmo chiederti di fornirci dei documenti di supporto riguardanti una transazione, prima di eseguirla. In tal caso, il termine per l’esecuzione della transazione specifica sarà quello della fine della giornata lavorativa seguente al momento in cui avremo ricevuto i documenti di supporto richiesti da noi. Se il tuo Paese di residenza non si trova all’interno dello SSE, o se desideri utilizzare una valuta non emessa all’interno dello SSE, il termine per l’esecuzione della transazione potrebbe essere più lungo.

12.9. Hai l’esclusiva responsabilità per gli ordini di pagamento che ci fornisci. Se una transazione viene eseguita in linea con un ordine di pagamento da te confermato, riconosci e accetti che la transazione è stata eseguita correttamente da noi. Riconosci e accetti che tutte le transazioni eseguite sono finali e non reversibili, a meno che noi non accettiamo di bloccarle o di bloccare una specifica transazione sulla base di una richiesta legale e fondata da parte tua, oppure se il blocco è necessario per rispettare i nostri obblighi stabiliti dalla legge o dalle presenti Condizioni d’uso.

12.10. Quando fornisci gli ordini di pagamento per l’esecuzione delle transazioni, non puoi indicare un importo che superi il saldo del tuo ecoAccount, al momento in cui l’ordine viene inviato a noi, più le commissioni previste. Se provi a farlo, la tua richiesta di esecuzione della transazione sarà rifiutata. Ti comunicheremo quando la tua richiesta di esecuzione di una transazione sarà stata rifiutata a causa della presenza di un saldo insufficiente sul tuo ecoAccount.

12.11. Potremmo rifiutarci di eseguire una transazione nel momento in cui tu non rispettassi le presenti Condizioni d’uso, oppure qualora l’esecuzione della transazione fosse illegale o, ancora, in circostanze eccezionali per le quali, nonostante il nostro impegno, non fosse possibile eseguire la transazione secondo quanto stabilito dalle presenti Condizioni o dalle leggi vigenti. Qualora la tua richiesta di esecuzione di una transazione fosse rifiutata, te lo comunicheremo, fornendoti i motivi del rifiuto e, se possibile, spiegandoti gli errori che dovrai correggere e che hanno portato al rifiuto della transazione, a meno che ciò non ci sia vietato da eventuali leggi vigenti. Ti comunicheremo il rifiuto della transazione sul Sito, il prima possibile e, in ogni caso, entro il periodo specificato nella Sezione 12.6, durante il quale ci impegniamo a eseguire la transazione. Se il tuo Paese di residenza non si trova all’interno dello SSE, o se desideri utilizzare una valuta non emessa all’interno dello SSE, il termine per l’esecuzione della transazione potrebbe essere più lungo. Potremmo addebitarti una commissione per la comunicazione.

12.12. Se, durante l’elaborazione di una transazione, ti fosse chiesto di fornire un indirizzo email del destinatario, dovrai prestare la massima attenzione nell’inserirlo correttamente. Utilizziamo l’indirizzo email del destinatario come identificatore univoco per determinare l’ordine di pagamento che ci chiedi di elaborare ed eseguire. Le altre informazioni che ci fornisci, insieme all’indirizzo email del destinatario, potrebbero essere ignorate e decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori da te compiuti al momento dell’inserimento di tale indirizzo.

12.13. Se l’indirizzo email del destinatario non è registrato presso di noi, invieremo una notifica a tale indirizzo, comunicando che qualcuno desidera inviare dei fondi e fornendo le istruzioni su come richiederli. In quel caso, trasferiremo i fondi al destinatario, quando saranno stati richiesti, in linea con le istruzioni indicate nella nostra email di notifica. Fino ad allora, non sussisterà alcuna relazione contrattuale o fiduciaria fra noi e il destinatario indicato. I fondi rimarranno di proprietà del mittente e declineremo ogni responsabilità per perdite sostenute da chiunque, dovute alla mancata esecuzione del pagamento entro il termine specificato.

12.14. Potremmo imporre dei limiti sugli importi e sulla frequenza delle transazioni che potrai chiederci di eseguire.

12.15. Quando riscuoti eMoney dall’ecoAccount, in modo da effettuare trasferimenti di eMoney a entità commerciali si applicano le seguenti restrizioni a seconda del livello dell’utente:

  • Limite massimo transazione singola (livello Classic: 1.000,00 EUR; livello Silver: 10.000,00 EUR; livello Gold: 12.000,00 EUR; livello Platinum: 15.000,00 EUR; livello VIP: 20.000,00 EUR)
  • Limite massimo giornaliero (livello Classic: 1.000,00 EUR; livello Silver: 15.000,00 EUR; livello Gold: 20.000,00 EUR; livello Platinum: 25.000,00 EUR; livello VIP: 30.000,00 EUR)
  • Limite massimo settimanale (livello Silver: 50.000,00 EUR; livello Gold: 60.000,00 EUR; livello Platinum: 75.000,00 EUR; livello VIP: 100.000,00 EUR)
  • Limite massimo mensile (livello Silver: 100.000,00 EUR; livello Gold: 125.000,00 EUR; livello Platinum: 150.000,00 EUR; livello VIP: 175.000,00 EUR)

Inizio pagina

13. Ricevimento dei trasferimenti di eMoney


13.1. L’importo di un trasferimento di eMoney che ti viene inviato ti verrà accreditato sul tuo ecoAccount, dopo la deduzione delle commissioni previste. Qualora l’eMoney che ti viene trasferito fosse bloccato dal mittente, prima che venga accreditato sul tuo ecoAccount, l’importo verrà restituito al mittente e non ti verrà addebitata alcuna commissione.

13.2. Riconosci e accetti che tutti i trasferimenti di eMoney ricevuti sul tuo ecoAccount sono finali e non reversibili, a meno che non accettiamo di bloccare un trasferimento di eMoney specifico sulla base di una richiesta legittima e fondata, da parte tua o del mittente, o a meno che tale operazione non si rendesse necessaria per rispettare i nostri obblighi di legge, le presenti Condizioni d’uso o altre Condizioni d’uso per l’account di un’Entità Commerciale.

Inizio pagina

14. Riscossione di eMoney


14.1. Puoi richiedere tutto l’eMoney (o parte di esso) presente sul tuo ecoAccount (eccetto gli importi che non sono stati approvati dal tuo istituto finanziario, associazione o altro fornitore di servizi di pagamento) al valore nominale nella valuta dell’ecoAccount, scegliendo uno dei metodi a tua disposizione, a seconda del tuo Paese di residenza, come indicato sul Sito. Potrai richiedere qualsiasi importo bloccato, una volta che sarà stato sbloccato.

14.2. Inizieremo a elaborare le tue richieste di riscossione immediatamente e intraprenderemo tutte le azioni necessarie per garantire che i fondi, al valore nominale dell’eMoney riscosso, ti siano inviati entro 3 (tre) giornate lavorative dopo il ricevimento, da parte nostra, della tua richiesta di riscossione. Tuttavia, non saremo responsabili per eventuali ritardi nella riscossione di eMoney causati da terzi come, per esempio, da un altro fornitore di servizi di pagamento coinvolto nel pagamento dei fondi al valore nominale dell’eMoney riscosso, oppure da un tuo errore di inserimento dei dati d’accesso o dalla tua mancata autorizzazione della riscossione, secondo quanto stabilito dalle presenti Condizioni d’uso indicate sul Sito. Qualora il tuo paese di residenza fosse al di fuori dello SSE, oppure la valuta fosse emessa al di fuori dello SSE, il termine per il completamento della tua richiesta di riscossione potrebbe impiegare più di 3 (tre) giornate lavorative.

14.3. Il tuo ecoAccount non è soggetto a limiti di riscossione. Tuttavia, l’eMoney presente sul tuo ecoAccount dovrebbe essere sufficiente a coprire le commissioni applicabili alla riscossione, se previste. In base al metodo di riscossione che scegli, potrebbero essere applicate delle commissioni per l’esecuzione della tua richiesta, qualora la inoltrassi prima del termine delle presenti Condizioni d’uso, oppure più di 1 (un) anno dopo la data di termine delle presenti. In tal caso, le commissioni verranno dedotte dal saldo del tuo ecoAccount, prima, o al momento, dell’esecuzione della richiesta di riscossione. Qualora richiedessi la riscossione nello stesso giorno in cui terminano le presenti Condizioni d’uso, oppure fino a 1 (uno) anno dopo questa data, riscuoteremo il valore totale di eMoney disponibile nel tuo ecoAccount, senza applicare alcuna commissione. Non avremo l’obbligo di rispondere alla tua richiesta di riscossione e non ti restituiremo l’eMoney qualora la tua richiesta avvenisse più di 6 (sei) anni dopo la data di termine delle presenti Condizioni d’uso.

14.4. Devi assicurarti che le informazioni di pagamento che inserisci quando chiedi la riscossione di eMoney, in cambio di fondi, siano corrette e complete. Decliniamo ogni responsabilità per l’invio di fondi all’account o allo strumento di pagamento errato, a seguito di un inserimento incorretto delle informazioni di pagamento. Hai la responsabilità esclusiva di assicurarti che le informazioni di pagamento da te fornite, fra cui nome, numero di conto, sort code, IBAN e/o BIC/SWIFT, siano corrette. Se invii eMoney in cambio di fondi ad un account/conto o strumento di pagamento, puoi chiederci di assisterti a recuperare i fondi. Tuttavia, non possiamo garantire il successo dell’operazione. Per fornirti assistenza, potremmo addebitarti delle commissioni.

14.5. Qualora ricevessi un pagamento di fondi al valore nominale dell’eMoney riscosso, tramite il coinvolgimento di terzi (un altro fornitore di servizi di pagamento, per esempio, una banca presso cui sei titolare di un conto), non saremo responsabili per il trasferimento dei fondi, al valore nominale dell’eMoney riscosso, al conto o allo strumento di pagamento scelto da te, una volta che avremo trasferito tali fondi al fornitore di servizi di pagamento in questione.

14.6. Riconosci e accetti che tutte le riscossioni di eMoney dal tuo ecoAccount sono finali e non reversibili. Non potremo rimborsare i fondi sul tuo ecoAccount dopo che avrai richiesto, autorizzato e confermato la riscossione di eMoney dallo stesso.

Inizio pagina

15. Informazioni sulle attività di un ecoAccount


15.1. Puoi controllare il saldo del tuo ecoAccount accedendovi dal Sito web. Non addebitiamo commissioni per il controllo del saldo del tuo ecoAccount tramite il Sito.

15.2. Metteremo a tua disposizione sul Sito le informazioni disponibili sulle transazioni, sui trasferimenti, sulle riscossioni di eMoney, sulle commissioni applicate e su altre informazioni riguardanti l’utilizzo del tuo ecoAccount.

15.3. In base alla tua richiesta, i documenti riguardanti le transazioni, che metteremo a tua disposizione, potrebbero includere:

  • Numero identificativo (assegnato da noi) per le transazioni eseguite;
  • Dettagli sul destinatario;
  • Importi delle transazioni;
  • Valuta degli importi delle transazioni e, dove previsto, il tasso di cambio valutario applicato alle transazioni e gli importi delle transazioni dopo la conversione;
  • Le commissioni applicate alle transazioni e, dove previsto, un elenco dettagliato delle commissioni;
  • Date di esecuzione della transazione o, dove previsto, le date di ricevimento delle tue richieste di esecuzione delle transazioni.

15.4. Forniremo anche le informazioni menzionate nella Sezione 15.3 delle presenti Condizioni d’uso con un documento mensile che metteremo a tua disposizione sul Sito, in maniera gratuita, dopo aver ricevuto la tua richiesta. Ti consigliamo di scaricare o stampare una copia dei documenti che inseriamo sul Sito e di conservarla per farne riferimento in futuro. Inoltre, potrai chiedere, in qualsiasi momento, di ricevere una copia del documento mensile, in forma cartacea o di altro tipo, sebbene, in tal caso, potremmo addebitarti delle commissioni.

15.5. Dopo che avremo ricevuto la tua richiesta di eseguire la transazione, ma prima di eseguirla, ti comunicheremo il tempo massimo previsto per l’esecuzione della transazione ed eventuali commissioni previste, oltre che il dettaglio delle commissioni, se del caso.

Inizio pagina

16. Transazioni proibite


16.1. È tua esclusiva responsabilità assicurarti di non utilizzare i Servizi ecoPayz per una transazione che potrebbe essere considerata illegale nel tuo Paese di residenza.

16.2. Non dovrai svolgere alcuna delle seguenti attività:

  • utilizzare i Servizi ecoPayz per ottenere un anticipo in contanti dalla tua carta di credito/debito (né dovrai aiutare altre persone a farlo);
  • utilizzare i Servizi ecoPayz in maniera tale che possano comportare un abuso del processo di rimborso della banca, del sistema della carta di credito o una violazione delle regole associative relative alla carta di credito;
  • utilizzare i Servizi ecoPayz per un qualsiasi scopo che sia contrario a leggi, contratti, statuti o normative a cui sei soggetto, fra cui, quelle concernenti antiriciclaggio, frode, attività criminale, servizi finanziari, concorrenza sleale o protezione del consumatore;
  • inviare email indesiderate o usare simili metodi di messaggistica di massa (spam);
  • manomettere, hackerare, modificare, danneggiare, interferire o corrompere la sicurezza o la funzionalità dei Servizi ecoPayz, o provare a farlo;
  • violare i diritti di proprietà intellettuale nostri o di terzi;
  • rifiutarti di collaborare a un’indagine che riguardi la conferma della tua identità o le informazioni che ci fornisci, oppure rifiutarti di farci avere informazioni o documenti che potremmo ricevere da te, secondo quanto stabilito dalle presenti Condizioni d’uso o da leggi vigenti.

Questo elenco non è completo ed è tua esclusiva responsabilità assicurarti di non utilizzare i Servizi ecoPayz per transazioni e altri scopi che potrebbero essere considerati illegali nel tuo Paese di residenza.

Inizio pagina

17. Commissioni


17.1. È tua esclusiva responsabilità pagare tutte le commissioni previste. Se hai dei dubbi su una commissione prevista, ti invitiamo a contattare il nostro servizio di supporto clienti, prima di fornire il tuo consenso (conferma) ad una transazione, oppure acquistare o riscuotere eMoney. Tutte le commissioni sono da pagare immediatamente e potrebbero essere modificate di tanto in tanto. Le commissioni che dovrai pagare ti verranno dedotte dal saldo del tuo ecoAccount e ci autorizzi a farlo.

17.2. Laddove fosse necessaria una conversione valutaria per eseguire una transazione, o per ricevere, acquistare o riscuotere eMoney, dopo aver ricevuto la tua richiesta di eseguire una transazione o di ricevere, acquistare o riscuotere eMoney, calcoleremo automaticamente la conversione valutaria utilizzando i tassi indicati su http://www.xe.com/ o http://www.oanda.com/ e aggiungeremo una commissione di conversione del 2,99%. Accetti e confermi che le modifiche ai tassi di conversione valutaria saranno applicate immediatamente e senza preavviso. La commissione prevista per la conversione valutaria potrebbe variare; tuttavia, ti avviseremo 2 (due) mesi prima che le modifiche entrino in vigore, pubblicando un post a riguardo sul Sito web e inviando una comunicazione al tuo indirizzo email.

17.3. Quando utilizzi i Servizi ecoPayz, potresti anche dover pagare commissioni previste da terzi (istituti finanziari, associazioni o altri fornitori di servizi di pagamento). Non possiamo comunicare i dettagli delle commissioni addebitate da terzi e decliniamo ogni responsabilità in merito. Accettando le presenti Condizioni d’uso, confermi di aver compreso questo aspetto.

17.4. Ci autorizzi ad addebitare sul tuo ecoAccount le commissioni previste per una transazione, oppure per il ricevimento, l’acquisto o la riscossione di eMoney.

Inizio pagina

18. Responsabilità


18.1. Qualora ci comunicassi, senza ritardi ingiustificati e, in ogni caso, non dopo 13 (tredici) mesi dopo la data di addebito, che fossi a conoscenza del fatto che una transazione è stata eseguita erroneamente, senza controllare il tuo ordine di pagamento che ci hai inviato, in base alle presenti Condizioni d’uso (“Transazione errata”), oppure fossi a conoscenza dell’esistenza di un tuo ordine di pagamento per il quale ti è stato addebitato un importo sul tuo ecoAccount, ma che non abbiamo eseguito nel rispetto delle presenti Condizioni (“Transazione non eseguita”), riceverai, senza alcun ritardo ingiustificato, un rimborso della transazione errata o non eseguita, comprese tutte le commissioni dedotte dalla stessa, e ripristineremo il saldo del tuo ecoAccount affinché rifletta il saldo precedente alla transazione errata o non eseguita, a meno che non riuscissimo a dimostrare di aver eseguito la transazione contestata, secondo quanto indicato nel tuo ordine di pagamento o stabilito dalle presenti Condizioni d’uso.

18.2. Qualora, a causa di una nostra negligenza, eseguissimo erroneamente un trasferimento di eMoney da un altro Utente o un’altra Entità Commerciale a te, o non riuscissimo a eseguirlo, e tali trasferimenti fossero stati avviati da tali soggetti, nel rispetto delle rispettive Condizioni d’uso, allora, dopo aver ricevuto la comunicazione da parte di un altro Utente o di un’altra Entità Commerciale, ti accrediteremo immediatamente il valore di eMoney nella data in cui il trasferimento di eMoney sarebbe dovuto essere stato accreditato, qualora fosse stato eseguito correttamente, a meno che non dimostrassimo di aver eseguito il trasferimento di eMoney contestato, riguardante un ordine di pagamento di un Utente o un’Entità Commerciale, secondo quanto stabilito dalle rispettive Condizioni d’uso. Dopo aver ricevuto la tua richiesta, proveremo, immediatamente, a tracciare il trasferimento di eMoney e te ne comunicheremo l’esito, in maniera gratuita.

18.3. Qualora ci comunicassi, senza ritardi ingiustificati e, in ogni caso, non più tardi di 13 (tredici) mesi dopo la data di addebito, di essere venuto a conoscenza dell’esistenza di una transazione che, a causa di una nostra grave negligenza, è stata eseguita in ritardo, senza aver rispettato le presenti Condizioni d’uso (“Transazione ritardata”), garantiremo che la data di accreditamento dell’importo sull’ecoAccount di un altro Utente o un’altra Entità Commerciale non sarà successiva a quella in cui l’importo di eMoney sarebbe stato accreditato se la transazione fosse stata eseguita correttamente.

18.4. Rimborseremo una transazione, incluse le commissioni applicate a essa, che eseguiremo senza la tua autorizzazione, in base a quanto stabilito dalle presenti Condizioni d’uso (“Transazione non autorizzata”) e, dove possibile, potremmo ripristinare il tuo ecoAccount affinché rifletta lo stato che avrebbe avuto se non fosse stata eseguita la transazione non autorizzata, assicurandoci che la data di accreditamento dell’importo sul tuo ecoAccount non sia successiva a quella nella quale l’importo della transazione non autorizzata era stato addebitato sul tuo ecoAccount. In tal caso, eseguiremo questa operazione non appena sia effettivamente possibile e in ogni caso, non più tardi della fine della giornata lavorativa seguente a quella nella quale abbiamo ricevuto la tua comunicazione riguardante la transazione non autorizzata, qualora fossero soddisfatte le seguenti condizioni:

  • ci avrai comunicato, senza ritardi ingiustificati e, in ogni caso, non più tardi di 13 (tredici) mesi dopo la data di addebitamento, di essere venuto a conoscenza dell’esistenza di una transazione non autorizzata;
  • non avremo motivi validi per sospettare di una frode o di un altro reato e non avremo comunicato tali sospetti alle autorità governative o alle forze dell’ordine di riferimento;
  • la transazione non autorizzata non sarà stata eseguita a causa di un tuo errore, intenzionale o dovuto a una tua grave negligenza, per il quale i tuoi dati di accesso o le altre credenziali di sicurezza del tuo ecoAccount non sono stati protetti e mantenuti al sicuro, secondo quanto previsto dalle presenti Condizioni d’uso;
  • nessuna delle circostanze delineate nella Sezione 18.5 delle presenti Condizioni si sarà verificata.

18.5. Dovrai sostenere tutte le perdite relative a qualsiasi transazione non autorizzata eseguita da noi se:

  • agirai in maniera fraudolenta;
  • non avrai mantenuto i tuoi dati di accesso o altre credenziali di sicurezza del tuo ecoAccount protetti e al sicuro, intenzionalmente o a causa di una grave negligenza;
  • avremo eseguito la transazione prima di ricevere la tua comunicazione in cui ci informavi avere il sospetto che i tuoi dati di accesso o altre credenziali di sicurezza del tuo ecoAccount fossero stati smarriti, rubati, appropriati indebitamente, usati o provati a essere usati senza la tua autorizzazione, oppure compromessi senza la tua autorizzazione, come stabilito dalle presenti Condizioni d’uso.

18.6. Qualora si verificasse una transazione non autorizzata, a seguito di smarrimento, furto o appropriazione indebita dei tuoi dati di accesso o di altre credenziali di sicurezza del tuo ecoAccount, potresti dover sostenere una spesa fino a 50 EUR per le perdite sostenute a causa della transazione non autorizzata, eccezion fatta per le fattispecie indicate nella Sezione 18.4 delle presenti Condizioni d’uso, che stabiliscono le circostanze nelle quali vieni ritenuto il responsabile esclusivo di una transazione non autorizzata.

18.7. Se, in un momento successivo, scoprissimo che non hai il diritto a ricevere un rimborso, secondo quanto stabilito dalla Sezione 18.4 delle presenti Condizioni d’uso, addebiteremo un importo sul tuo ecoAccount corrispondente all’importo rimborsato, incuse eventuali commissioni che ci spettano.

18.8. Se fornisci un identificatore univoco incorretto (indirizzo email del destinatario) nell’ordine di pagamento di una transazione, declineremo ogni responsabilità per la non esecuzione o l’esecuzione errata della transazione. Tuttavia, faremo del nostro meglio per recuperare l’eMoney coinvolto nella transazione. Qualora non riuscissimo a recuperare l’eMoney suddetto, dopo il ricevimento della tua richiesta scritta e inviata per email al nostro supporto clienti, ti comunicheremo le informazioni pertinenti in nostro possesso e necessarie affinché tu possa esercitare il diritto legale per recuperare l’eMoney in questione. In ogni caso, ti faremo avere solo i dati e le informazioni laddove sia ragionevole e legale fornirtele. Per eseguire tale operazione, potremmo addebitarti delle commissioni.

18.9. Qualora si verificasse una transazione incorretta, ritardata o non eseguita, dopo il ricevimento della tua richiesta, ti assisteremo a tracciare le suddette transazioni, comunicandotene l’esito in maniera gratuita.

18.10. Per nessun motivo, noi, i nostri dipendenti, affiliati, sussidiari, agenti o subappaltatori saremo ritenuti responsabili nei tuoi confronti, o nei confronti di terzi, per danni indiretti, speciali, consequenziali, punitivi o accidentali, per la perdita di opportunità e di profitti, per la perdita dell’utilizzo dei dati, l’interruzione di attività e/o la perdita di reputazione, laddove ciò avvenisse a causa di grave negligenza, cattiva condotta intenzionale, torto (responsabilità non contrattuale), contratto (inclusa una violazione fondamentale o di un termine fondamentale) o qualsiasi altra teoria del diritto. Decliniamo ogni responsabilità per perdite derivanti dal nostro obbligo di rispettare i requisiti legali e normativi. Decliniamo ogni responsabilità per la valutazione o il pagamento di tasse, imposte o altri addebiti derivanti dalle transazioni sottostanti fra te e gli utenti.

18.11. Hai la responsabilità esclusiva per i beni e servizi acquistati o venduti tramite i Servizi ecoPayz. Decliniamo ogni responsabilità a tal riguardo e per ciò che concerne qualità, sicurezza, legalità o spedizione dei beni che ti vengono venduti o che acquisti, o per i servizi acquistati e ricevuti, in cambio di eMoney pagato tramite i Servizi ecoPayz, inclusi addebiti, tasse o altri tipi di imposte relativi a beni e servizi; inoltre, non forniamo alcuna garanzia per tali prodotti e servizi.

18.12. Accetti di risarcire noi e i nostri dipendenti, affiliati, sussidiari, agenti e subappaltatori da richieste provenienti da terzi nei confronti dei soggetti summenzionati, in relazione al tuo utilizzo dei Servizi ecoPayz, per ciò che riguarda richieste di risarcimento, perdite, danni, spese e responsabilità sostenute da noi e dai nostri dipendenti, affiliati, sussidiari, agenti e subappaltatori, a seguito della violazione delle presenti Condizioni d’uso o di qualsiasi legge vigente. La presente disposizione si applicherà anche dopo il termine del rapporto legale fra noi e te.

18.13. La nostra responsabilità, di qualsivoglia natura, in base alle presenti Condizioni d’uso, non eccederà, complessivamente, la differenza fra (i) l’importo delle commissioni che riceveremo da te durante il mese nel quale si è verificata la responsabilità e (ii) le valutazioni e le compensazioni rispetto alle commissioni che si sono accumulate durante quel mese. Se il periodo temporale è superiore a 1 (un) mese, la nostra responsabilità complessiva non eccederà l’importo più basso calcolato secondo quanto affermato nella frase precedente, per ogni mese incluso.

Inizio pagina

19. Garanzie e disclaimer


19.1. Faremo del nostro meglio per assicurarci che le richieste di debiti e crediti che coinvolgono i conti bancari e le emissioni di assegni vengano elaborate tempestivamente. Tuttavia, potrebbero esserci alcuni fattori, molti dei quali al di fuori del nostro controllo, che possono influenzare la tempistica relativa al completamento dell’elaborazione. Non dichiariamo, né garantiamo, che i Servizi ecoPayz siano continuativi, ininterrotti o che vi si possa accedere in maniera sicura; infatti, tali servizi potrebbero essere influenzati da fattori al di fuori del nostro controllo, o che potrebbero richiedere test periodici, riparazioni, upgrade o manutenzione.

19.2. Presumiamo che, prima di aprire un ecoAccount, tu abbia stabilito che l’apertura e la gestione di tale account non violi la legge del tuo Paese di residenza. Garantisci di non violare alcuna legge vigente, quando utilizzi i Servizi ecoPayz, e accetti di risarcire noi, i nostri dipendenti, affiliati, sussidiari, agenti e subappaltatori per qualsiasi costo derivante da un tuo utilizzo illegale dei Servizi ecoPayz.

19.3. Non ti forniamo alcuna garanzia esplicita sui Servizi ecoPayz e non riconosciamo, esplicitamente, tutte le garanzie implicite e legali, incluse eventuali garanzie di idoneità ad uno scopo particolare, tranne quando una garanzia specifica, implicita o legale, non può essere disconosciuta in base ad una legge vigente o secondo quanto stabilito dalle presenti Condizioni d’uso.

19.4. Né noi, né i nostri affiliati, sussidiari, agenti o subappaltatori siamo responsabili per eventuali richieste di risarcimento, perdite o danni arrecati a te o a terzi, a meno che non siano stati causati da una nostra azione diretta fraudolenta o da una grave negligenza; in tali casi, non potremo escludere o limitare la nostra responsabilità per ciò che riguarda una situazione o un evento specifici. In nessuna circostanza, potremo essere ritenuti responsabili per eventuali richieste di risarcimento, perdite o danni causati, o apparentemente causati, da una delle seguenti fattispecie:

  • errori commessi da te, o da qualsiasi Utente o Entità Commerciale, che riguardino un ordine di pagamento per una transazione o la richiesta di ricevimento, trasferimento o riscossione di eMoney;
  • utilizzo del tuo ecoAccount da parte di una persona che ha inserito correttamente i tuoi dati d’accesso ed ha avuto accesso al tuo ecoAccount senza la tua autorizzazione (ti invitiamo a consultare le eccezioni previste nella Sezione 18 delle presenti Condizioni d’uso);
  • atti fraudolenti o illegali dovuti a un tuo errore, di natura intenzionale o provocato da una grave negligenza;
  • frode o rappresentazione ingannevole commesse da un altro Utente o Entità Commerciale, anche nel caso in cui tali soggetti abbiano passato tutti i controlli e le procedure di verifica di identità e sicurezza;
  • nel caso in cui non via stato alcun modo in cui avremmo, ragionevolmente, potuto prevedere le tue perdite, quando avevi inoltrato la richiesta di eseguire una transazione;
  • errori o omissioni nel contenuto del Sito web;
  • uso improprio del Sito web, o impossibilità a utilizzarlo, dovuti a motivi sotto il nostro controllo o al di fuori di esso;
  • ritardi, perdite, errori o omissioni provocati da malfunzionamento, interruzione, infiltrazione o corruzione di qualsiasi hardware, software o altri sistemi di telecomunicazione e trasmissione di dati;
  • intercettazione o confisca, secondo quanto previsto dalle leggi vigenti;
  • non seguiamo alcuna istruzione o richiesta tua per un motivo stabilito nelle presenti Condizioni d’uso;
  • non eseguiamo una transazione a causa di circostanze anomale e imprevedibili, al di fuori del nostro controllo, che ci impediscano di rispettare le presenti Condizioni d’uso, nonostante ci impegniamo al meglio delle nostre possibilità per farlo.

19.5. In deroga a qualsiasi altro aspetto stabilito nelle presenti Condizioni d’uso, i Servizi ecoPayz sono forniti “come sono”. Non dichiariamo, né garantiamo, in alcun modo, in maniera esplicita, implicita, legale o di altro tipo, che i Servizi ecoPayz saranno ininterrotti, senza errori o privi di componenti dannosi, o che qualsiasi informazione e dato, inclusi i tuoi dati, saranno sicuri o non saranno smarriti o danneggiati. Tranne che nella misura proibita da qualsiasi legge vigente, non forniamo alcuna garanzia, neanche implicita, di commerciabilità, di qualità, di adattabilità per uno scopo speciale, di non violazione o di godimento tranquillo.

Inizio pagina

20. Verifiche e controlli di sicurezza


20.1. Riconosci che alcune transazioni o opzioni per il ricevimento, l’acquisto, il trasferimento o la riscossione di eMoney:

  • richiedono diversi tipi di conferme e controlli di identità e di sicurezza, incluso l’utilizzo di sistemi di verifica di terzi, e accetti di sottoporti a tali verifiche quando scegli un’opzione per la quale sono previste tali verifiche;
  • se del caso, impongono determinati limiti massimi e minimi.

20.2. Potremmo confermare e verificare qualsiasi informazione o dato che ci fornirai.

Inizio pagina

21. Privacy


21.1. La nostra Informativa sulla Privacy fa parte delle presenti Condizioni d’uso. Accettando le presenti Condizioni, accetti anche l’informativa sulla Privacy disponibile sul Sito. Prima di accettare le presenti Condizioni, dovresti leggere l’informativa sulla Privacy.

21.2. Riconosci e accetti che:

  • quando parli con gli addetti del nostro supporto clienti, la tua chiamata potrebbe essere registrata e/o monitorata per scopi di controllo qualità, sicurezza e individuazione di frodi;
  • per scopi di prevenzione di frodi, e per motivi di sicurezza, manteniamo il registro dei tuoi dati anche dopo la chiusura del tuo ecoAccount;
  • per scopi di verifica e conferma dell’identità, potremmo mettere a disposizione le seguenti informazioni ad altri Utenti e Entità Commerciali ai quali trasferisci eMoney o dai quali lo ricevi: il tuo nome e cognome, numero di ecoAccount, giurisdizione legale, indirizzo, indirizzo email e/o indirizzo IP.

21.3. Inoltre, ti impegni a mantenere la confidenzialità delle informazioni che ricevi, mentre utilizzi o ricevi i Servizi ecoPayz, e che riguardano altri Utenti o Entità Commerciali, e ti impegni a usare queste informazioni solo nell’ambito dei Servizi ecoPayz.

Inizio pagina

22. Politica di gestione dei reclami


22.1. La nostra Politica di gestione dei reclami fa parte delle presenti Condizioni d’uso. Accettando le presenti Condizioni, accetti anche la Politica di gestione dei reclami disponibile sul Sito. Prima di accettare le presenti Condizioni, dovresti leggere la Politica di gestione dei reclami.

22.2. Se, dopo aver ricevuto la nostra risposta finale a un reclamo, non fossi ancora soddisfatto, allora potrai richiedere una verifica da parte del Financial Ombudsman Service (FOS) del Regno Unito. La Financial Conduct Authority (FCA) ha designato il FOS come ente preposto a svolgere valutazioni indipendenti dei reclami idonei provenienti da persone che detengono account di eMoney presso società come la nostra, laddove noi non riuscissimo a risolvere, in maniera soddisfacente per il cliente, tali reclami.

Inizio pagina

23. Sospensione e chiusura di un ecoAccount


23.1. Puoi chiudere il tuo ecoAccount dandoci un preavviso di 1 (un) mese. Per farlo, devi comunicare la tua decisione di chiudere il tuo ecoAccount al supporto clienti. Su tua richiesta, potremmo accettare di chiudere l’account immediatamente. Il tuo ecoAccount verrà chiuso immediatamente qualora non ricevessimo, da parte tua, una comunicazione nella quale indicassi di non aver accettato le modifiche alle presenti Condizioni d’uso, come spiegato nella Sezione 25 delle presenti Condizioni d’uso. Quando chiuderai il tuo ecoAccount, avrai la responsabilità di annullare le transazioni ed eventuali trasferimenti di eMoney in sospeso verso il tuo ecoAccount.

23.2. La chiusura del tuo ecoAccount non comporta l’eliminazione dei tuoi dati (inclusi quelli personali) in nostro possesso. Continueremo a conservare tali dati, inclusa la cronologia delle transazioni, per almeno 5 (cinque) anni o più, se richiesto dalle leggi vigenti.

23.3. Potremmo chiudere il tuo ecoAccount, o qualsiasi servizio di pagamento associato ad esso, fornendoti un preavviso di 2 (due) mesi.

23.4. Potremmo, a nostra discrezione, sospendere o limitare la funzionalità del tuo ecoAccount e il tuo diritto a richiedere le transazioni e a ricevere trasferimenti di eMoney, oppure chiudere l’account in qualsiasi momento, per i seguenti motivi (non esaustivi):

  • se sospettiamo che vi sia stato un utilizzo fraudolento o non autorizzato del tuo ecoAccount o che qualcuno, senza la tua autorizzazione, ne abbia avuto accesso;
  • se sospettiamo che i dati di accesso del tuo ecoAccount siano stati compromessi;
  • se abbiamo dei motivi fondati per ritenere che tu abbia, in maniera grave o persistente, violato le presenti Condizioni d’uso;
  • se tu hai permesso a qualcun altro, in maniera inappropriata, di usare il tuo ecoAccount;
  • se ci fornisci informazioni o documenti falsi in qualunque momento;
  • se abbiamo motivi fondati per ritenere che il tuo ecoAccount sia stato usato con una carta di credito/debito o con un conto bancario non autorizzati o sospetti, per esempio, avendo ricevuto una comunicazione di tale natura dalla tua banca o dalla società di emissione della tua carta di credito/debito;
  • se abusi della procedura di rimborso o inversione della transazione tramite la tua banca o società della carta di credito;
  • se rifiuti una richiesta di collaborare ad un’indagine o di fornire informazioni adeguate di conferma dell’identità o altre informazioni di identità e sicurezza;
  • se avvii o confermi delle transazioni che potrebbero essere considerate come anticipi di denaro o che potrebbero aiutare in tal senso;
  • se il tuo ecoAccount è stato usato, è stato provato a essere usato, o è stato apparentemente usato, per facilitare attività criminali, illegali o fraudolente nei confronti nostri o di qualcun altro, incluse le attività di ricevimento e trasferimento di fondi potenzialmente fraudolenti o che siano proventi di attività criminali;
  • in caso di una restituzione di un pagamento dovuta a fondi insufficienti nel conto bancario;
  • se riteniamo che il tuo ecoAccount, o le attività svolte con esso, rappresentino un rischio per la nostra sicurezza o il nostro credito, oppure che venga usato per svolgere attività fraudolente nei nostri confronti;
  • quando vengono svolte delle attività investigative su antiriciclaggio o terrorismo da parte di autorità, agenzie o commissioni governative;
  • se hai minacciato il nostro staff, o ne hai abusato;
  • se ci troviamo in una situazione nella quale, continuando a mantenere il tuo ecoAccount, potremmo violare la legge che si applica nei nostri confronti;
  • se hai violato, o se abbiamo un motivo per ritenere che tu stia violando, qualsiasi legge vigente applicabile al tuo utilizzo dei Servizi ecoPayz;
  • se riteniamo, ragionevolmente, di doverlo fare secondo quanto stabilito da una legge vigente o da un ordine, al fine di rispettare raccomandazioni, decreti o istruzioni emessi da un’autorità governativa o un ente riconosciuto che si occupa di prevenzione del crimine, oppure per ordine di un tribunale.

23.5. Ti comunicheremo, ove possibile, in anticipo o immediatamente dopo averlo fatto, la chiusura del tuo ecoAccount, oppure la sospensione o limitazione della funzionalità dello stesso e del tuo diritto a richiedere transazioni e ricevere trasferimenti di eMoney, a meno che, comunicandotelo, non compromettessimo misure di sicurezza o la legge. Se il motivo legato alla sospensione del tuo ecoAccount può essere risolto, o vi si può porre rimedio, ti comunicheremo quale azione intraprendere per eliminare il motivo in questione, affinché la funzionalità del tuo ecoAccount possa essere ripristinata.

23.6. Quando chiuderemo il tuo ecoAccount, riscuoteremo qualsiasi importo non bloccato o non contestato di eMoney presente sul tuo ecoAccount, secondo quanto stabilito dalle presenti Condizioni d’uso.

23.7. Se sospettiamo che tu stia svolgendo un’attività la cui natura è stabilita nella Sezione 23.4 del presente documento, potremmo contattare l’autorità governativa di riferimento, le forze dell’ordine o qualsiasi altro soggetto, e comunicare loro i dettagli delle attività proibite, nel rispetto della nostra Informativa sulla Privacy o di qualsiasi altra legge applicabile, e intraprendere delle azioni legali nei tuoi confronti.

23.8. Se non accederai al tuo ecoAccount, per un periodo di 9 (nove) mesi, lo chiuderemo. Dopo la chiusura, proveremo a contattarti utilizzando le informazioni di contatto più recenti che ci hai fornito, per provare a inviarti i fondi ancora presenti sul tuo account. Se le informazioni di contatto non sono corrette, e se non riusciamo completare il pagamento, il saldo disponibile sul tuo ecoAccount rimarrà a tua disposizione per un periodo di 6 (sei) anni dalla data in cui l’ecoAccount è stato chiuso; dopo tale periodo, perderai la somma presente sul tuo ecoAccount.

23.9. Dovrai, in ogni caso, corrispondere le commissioni non pagate o saldare il debito del tuo ecoAccount (qualora il saldo fosse negativo), o qualsiasi altro debito nei nostri confronti, secondo quanto stabilito dalle presenti Condizioni d’uso o dalle leggi vigenti, anche dopo che il tuo ecoAccount sarà stato chiuso. Dovrai pagare tali debiti, immediatamente, a fronte della nostra richiesta.

23.10. Potremmo, a nostra discrezione, decidere di interrompere o limitare i Servizi ecoPayz in altri Paesi, in qualunque momento e senza dare alcun preavviso.

Inizio pagina

24. Comunicazione


24.1. Durante il processo di apertura del tuo ecoAccount, potremmo inviarti delle comunicazioni e delle notifiche all’indirizzo email o postale che ci hai fornito al momento della registrazione (o agli indirizzi in seguito modificati da te), oppure sul profilo del tuo ecoAccount sul Sito web. Dovrai comunicarci eventuali modifiche alle informazioni di contatto che ci hai fornito (indirizzo postale e email, numero di telefono). Se non ci comunicherai tempestivamente tali modifiche, potresti non ricevere informazioni importanti, o tali informazioni potrebbero cadere nella mani sbagliate.

24.2. Generalmente, invieremo le comunicazioni e le notifiche al tuo indirizzo email o al profilo del tuo ecoAccount sul sito. Se inviamo delle comunicazioni al tuo profilo, tramite il Sito, che richiedono delle azioni da parte tua, o che sono considerate importanti da parte nostra, ti invieremo un’email di promemoria, ricordandoti di controllare i messaggi pubblicati sul profilo del tuo ecoAccount sul Sito.

24.3. Qualora volessimo inviare una comunicazione al tuo indirizzo postale, la invieremo all’indirizzo postale più recente che ci hai fornito. Se la lettera che ti inviamo dovesse tornarci indietro, o non fosse consegnata, smetteremo di usare quell’indirizzo, a meno che non siamo obbligati, dalle leggi vigenti, a inviarti quel tipo di informazioni tramite posta.

24.4. Tutte le comunicazioni e le notifiche che ti inviamo, nel rispetto delle presenti Condizioni d’uso, e che sono inviate:

  • via email, saranno considerate come inviate e ricevute nel giorno in cui sono state inviate, a meno che non riceviamo una notifica che ci informi che l’email non ti è stata consegnata;
  • al profilo del tuo ecoAccount sul Sito, saranno considerate come inviate e ricevute il giorno in cui il messaggio è stato pubblicato sul Sito;
  • tramite posta ordinaria, saranno considerate inviate e ricevute il 10° (decimo) giorno dopo la consegna della lettera ad un ufficio postale incaricato di spedirla; tuttavia, qualora fossero ricevute successivamente, allora saranno considerate come ricevute nel giorno in cui saranno state ricevute.

24.5. Tutte le interazioni fra te e noi (comunicazioni e avvisi) avverranno in lingua inglese, oppure in una lingua diversa, se richiesto da te, e se nel nostro team del supporto clienti sarà presente un membro che parlerà la lingua da te preferita.

Inizio pagina

25. Modifiche alle presenti Condizioni d’uso


25.1. Le presenti Condizioni d’uso, e i termini e condizioni complementari che potrebbero essere applicati ai Servizi ecoPayz, potrebbero essere soggetti a modifiche. Potremmo ritenere necessario dover apportare, periodicamente, delle modifiche ai suddetti, in seguito alla nostra decisione di modificare le commissioni o per via di modifiche apportate alle leggi vigenti, dell’entrata in vigore di nuove leggi, di problemi derivanti dalle leggi vigenti, o di caratteristiche tecniche dei Servizi ecoPayz o di altri motivi oggettivi. Le modifiche alle presenti Condizioni d’uso saranno implementate in base alla procedura stabilita in questa Sezione.

25.2. Ti comunicheremo le modifiche apportate alle presenti Condizioni d’uso 2 (due) mesi prima della loro entrata in vigore. La comunicazione avverrà tramite la pubblicazione sul Sito di un avviso riguardante le modifiche e tramite l’invio di una notifica al tuo indirizzo email. Qualsiasi modifica alle presenti Condizioni d’uso sarà effettiva 2 (due) mesi dopo aver pubblicato l’avviso sul Sito e averti inviato la notifica via email. Quando ti avremo comunicato le suddette modifiche, e se ci avrai comunicato di non accettarle e di voler chiudere il tuo ecoAccount, allora, continuando a utilizzare i Servizi ecoPayz, accetterai le modifiche alle presenti Condizioni d’uso e riterremo che tu le abbia accettate. Mostreremo un link alle nuove Condizioni d’uso sul Sito web nella data in cui entreranno in vigore. Prima di eseguire una transazione, di acquistare o riscuotere eMoney, puoi leggere le presenti Condizioni d’uso, in qualunque momento, cliccando sul link “Condizioni d’uso” sul Sito.

25.3. Tuttavia, qualora non desiderassi più essere vincolato alla nuova versione delle Condizioni d’uso, dovrai comunicarci che non accetti le modifiche, prima della loro entrata in vigore. In tal caso, considereremo la tua comunicazione come espressione della tua volontà di interrompere l’utilizzo dei Servizi ecoPayz e di voler chiudere il tuo ecoAccount; in tal caso, le presenti Condizioni d’uso non verranno più applicate nei tuoi confronti, e non ti verrà addebitato nulla per questo. Sospenderemo, immediatamente, la fornitura dei Servizi ecoPayz e trasferiremo il saldo presente sul tuo ecoAccount al tuo conto bancario, o a qualsiasi altro strumento di pagamento da te utilizzato, nel rispetto delle presenti Condizioni.

25.4. Le Condizioni d’uso disponibili sul Sito riporteranno la data di aggiornamento più recente. Nessun aggiornamento avrà ripercussioni su una transazione, un acquisto o una riscossione di eMoney che fossero in sospeso alla data di entrata in vigore del nuovo aggiornamento.

Inizio pagina

26. Varie ed eventuali


26.1. Le presenti Condizioni d’uso sono legalmente vincolanti fra te e noi per un periodo illimitato, a meno che tale vincolo non venga interrotto come precedentemente descritto. Le Condizioni si applicano a partire dalla data in cui le hai confermate sul Sito, spuntando la casella “Ho letto e accetto le Condizioni d’uso di PSI-Pay".

26.2. Le presenti Condizioni d’uso non saranno più valide, prima del termine prestabilito, a seguito della chiusura del tuo ecoAccount e del pagamento di tutti i debiti in sospeso.

26.3. Non potrai trasferire, assegnare, subappaltare o delegare i tuoi diritti, doveri o obblighi, in base alle presenti Condizioni. Potremmo, senza il tuo consenso, trasferire e assegnare le presenti Condizioni d’uso, oppure i diritti o obblighi da esse derivanti, subappaltare e usare i servizi di uno o più dei nostri affiliati, sussidiari, agenti o subappaltatori, al fine di rispettare i nostri obblighi.

26.4. Se fai richiesta per ottenere una carta di pagamento ecoCard, e ne entri in possesso, devi accettare di essere vincolato alla versione prevalente dei Termini e Condizioni relativi alla carta di pagamento ecoCard. Tali termini sono disponibili sul sito e verranno mostrati a tutti gli utenti che inoltreranno la richiesta di ottenere una carta ecoCard.

26.5. Riconosci che tutti i diritti, titoli e interessi concernenti tutti i materiali e i risultati, e tutti i diritti di proprietà intellettuale (inclusi tutti i brevetti, invenzioni, marchi registrati, copyright e diritti di vicinato, diritti di software e database, diritti di design, segreti commerciali e know-how, anche quelli di registrazione e applicazione di tali diritti) (“Diritti di proprietà intellettuale”) integrati nei, associati ai, o utilizzati con i Servizi ecoPayz, l’ecoAccount e qualsiasi altro strumento o soluzione di pagamento da noi offerta, rimangono di nostra proprietà esclusiva. Mentre sono vigenti le presenti Condizioni d’uso, o quando non lo saranno più, non dovrai contestare, direttamente o indirettamente, la nostra proprietà dei materiali e dei risultati e i diritti di proprietà intellettuale a cui si fa riferimento nella presente Sezione. Non hai il diritto di usare, riprodurre, modificare o distribuire i nostri diritti di proprietà intellettuale.

26.6. Le presenti Condizioni d’uso sono disciplinate dalle leggi di Inghilterra e Galles. Tutte le controversie derivanti dalle presenti Condizioni, o ad esse relative, verranno risolte, in primo luogo, in base alla gestione dei reclami. Qualora una controversia non fosse risolta come sopradescritto, essa verrà risolta esclusivamente dai tribunali inglesi, tranne nei casi in cui una legge ci obbligasse a risolvere una controversia specifica in un tribunale di un’altra giurisdizione, oppure qualora tu avessi il diritto di presentare un ricorso al Financial Ombudsman Service del Regno Unito.

26.7. Qualora non esercitassimo, o non facessimo rispettare, un diritto stabilito nelle presenti Condizioni d’uso, ciò non significherebbe una nostra rinuncia a tale diritto, né che quest’ultimo non possa essere esercitato o fatto rispettare in futuro.

26.8. I diritti e i rimedi disponibili nelle presenti Condizioni d’uso sono cumulativi e complementari ad altri diritti e rimedi che abbiamo a disposizione, in base alla legge vigente o ai principi dell’equity.

26.9. Le presenti Condizioni d’uso rappresentano l’intero accordo fra te e noi, per ciò che riguarda l’oggetto delle Condizioni d’uso, e hanno la precedenza sugli accordi precedenti, oppure li sostituiscono.

Inizio pagina